Cassano allo Ionio, 21 Gennaio 2018


Su monte San Marco, ad Ovest dell’abitato di Cassano Allo Ionio (CS), si sviluppa uno dei complessi carsici più importanti della Calabria. Ne fanno parte le note Grotte di Sant’ Angelo e molte grotte non ancora esplorate e documentate. È il caso della Grotta Ettore Serrano in località Muraglione, in cui ci siamo recati domenica 21 Gennaio 2018 in occasione del campo speleo ‘’Astrolomo 2018’’. Ogni campo di per se, ti arricchisce in qualche modo; che sia per il conoscere altri speleologi, di ogni età, provenienti da posti lontani, da realtà diverse, fatti di esperienze più o meno significative, o per il conoscere nuove meraviglie territoriali o segreti che la terra tiene nascosti. Proprio qui, proprio in questa occasione, in una galleria in frattura, dimenticata dal tempo, ho individuato un punto di prosecuzione che una volta disostruito ha portato all’esplorazione di nuovi ambienti. un evento del tutto nuovo per me. Superata la strettoia iniziale, proseguo per pochi metri ( circa 3-4 metri) in un meandro sub-orizzontale, successivamente la grotta chiude. Sempre dalla strettoia iniziale è possibile proseguire in verticale lungo una frattura (per 10-15 metri circa) arrivando in una saletta molto concrezionata (stalattiti, stalagmiti, vaschette). La grotta si sviluppa per la maggior parte in frattura e presenta alcuni ambienti stretti e privi di apporti idrici. Nella saletta alla base del pozzo in frattura sono presenti: pozze di acqua statica e stillicidio. Una parte della sala è ingombra da massi di crollo. Dal punto di vista emotivo, beh, questa esperienza mi ha fatto provare delle emozioni contrastanti e la scarica di adrenalina è stata forte: la paura di un ambiente sconosciuto e della progressione, non banale, mescolata alla gioia di scoprire il nuovo ramo della grotta inesplorato rimarranno incise nella mia memoria.

GIUSY VIZZA, GRUPPO SPELEOLOGICO CUDINIPULI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...